Notifica dello stato e del volume restante

Descrizione del servizio

Registrare la notifica relativa allo stato e al volume restante di una discarica (tipo A-E) o di un sito di prelievo di materiale. I dati sono controllati dal Cantone competente.

1. L’organizzazione competente è già registrata?

In caso negativo, eseguire il servizio Creare un’organizzazione sotto La mia organizzazione.

2. Il sito per la discarica o il sito di prelievo di materiale è stato registrato e al sito è stato assegnato un numero d’esercizio?

In caso negativo, avviare il servizio Richiedere sito e numero d’esercizio.

3. Il servizio Notifica sullo stato e volume restante può essere avviato solo se sono soddisfatte le condizioni ai punti 1 e 2


Quando deve essere presentata la notifica sullo stato e il volume restante?

L’ordinanza sulla prevenzione e lo smaltimento dei rifiuti (OPSR) prevede che, su richiesta, i Cantoni presentino all’UFAM un rapporto sull’esercizio e sulla situazione delle discariche che si trovano sul loro territorio. Il rapporto contiene in particolare le informazioni seguenti:

  1. volume restante;
  2. in caso di nuove discariche o di modifiche di opere di costruzione relative a discariche, la prova che gli impianti delle opere di costruzione soddisfano i requisiti riportati nell’allegato 2 numeri 2.1–2.4;
  3. eventualmente, le misure di cui all’articolo 53 capoverso 4 volte a prevenire potenziali effetti dannosi o molesti delle discariche sull’ambiente.

La notifica è annuale per tutte le discariche (tipo A–E) e i siti di prelievo di materiale. I dati vengono controllati dal Cantone competente.

Quali dati devono essere registrati?

La notifica deve contenere i dati seguenti:

  • Primo anno: volume depositato in discarica (m3) dalla messa in funzione
  • Anni successivi: volume depositato in discarica (m3) nell’anno precedente
  • Volume di riempimento disponibile annualmente in m3
  • Volume restante autorizzato in m3
  • Volume restante previsto, non ancora autorizzato in m3
  • Volume restante totale in m3 (calcolato)
  • Differenza rispetto all’anno precedente (calcolato, se differenza > 0)

Come si svolge il processo?

  1. All’impianto per rifiuti viene inviata la richiesta di notificare lo stato e il volume restante.
  2. Selezionando l’organizzazione, il sito e il periodo di riferimento è possibile registrare la notifica per la discarica o il sito di prelievo di materiale.
  3. Caricare eventuali allegati.
  4. La notifica viene chiusa solo attivando la «casella di controllo».
  5. I dati vengono prima controllati dal Cantone e successivamente notificati all’UFAM.


Supporto - contatto

Ufficio federale dell’ambiente UFAM
3003 Berna

Tel.: +41 61 202 04 93 
modulo di contatto